Grandi Giardini Italiani Srl

c/o Villa Erba
Largo Luchino Visconti, 4
22012 Cernobbio (COMO)
Italy

© Grandi Giardini Italiani

© Grandi Giardini Italiani

© Grandi Giardini Italiani

© Grandi Giardini Italiani

© Grandi Giardini Italiani

© Grandi Giardini Italiani

© Grandi Giardini Italiani

© Grandi Giardini Italiani

Lombardia

Horti - Almo Collegio Borromeo

Pavia

Dove mangiare
Giardino d'arte contemporanea
Parcheggio
Pet Friendly

Come arrivare

In aereo
Distanza Aeroporto di Milano-Linate 55 Km
Distanza Aeroporto di Milano-Malpensa 87 Km

In Treno
Soluzioni disponibili sul sito www.trenitalia.it

In auto
Da Milano: A7 direzione Genova prendere l'uscita Bereguardo-Pavia Nord verso Bereguardo/Pavia Nord. Proseguire su A53 per 8 Km e poi prendere l'uscita 7 verso Via Riviera/Pavia Centro. Prendere Via Riviera e SPexSS35 in direzione di Lungo Ticino Sforza fino ad arrivare a destinazione.

Da Roma: A1 direzione Milano. Prendere l'uscita per A21/E70 verso Torino. Prendere l'uscita Broni-Stradella verso Broni/Stradella. Mantieni la destra al bivio, segui le indicazioni per S. Cipriano/Pavia ed entra in SP202. Continua su SP202. Prendi SS617 e Viale Cremona in direzione di Lungo Ticino Sforza a Pavia fino ad arrivare a destinazione.

Descrizione

Horti è un'area verde di 35.000 mq che l'Almo Collegio Borromeo di Pavia, il Collegio universitario di merito più antico d'Italia, ha riqualificato come spazio pubblico in cui si intrecciano habitat naturali, arte contemporanea, riflessione culturale, impegno etico, equità e inclusione sociale. Si trova nel centro storico di Pavia, a pochi passi dal fiume Ticino. Quest'area, un tempo dedicata alla coltivazione di ortaglie e frutteti per gli alunni del Collegio, ora è luogo di socialità, creatività e intreccio di saperi, nella convinzione che la bellezza abbia una forza redentrice e pedagogica.
Horti è un parco naturalistico, che grazie a nuovi percorsi d'acqua, aree a prato fiorito, l'impianto di migliaia di nuove piante e arbusti e l'installazione di mangiatoie e nidi per uccelli, casette per insetti e arnie, racchiude diversi habitat naturali per salvaguardare la biodiversità.
Horti è anche un giardino dell'arte, perché, in dialogo con la natura e le architetture storiche e archeologiche preesistenti, sono state installate e realizzate opere d'arte di alcuni dei più significativi interpreti del nostro tempo.
Infine, Horti è un progetto etico perché promuove l'inclusione sociale, la solidarietà, la difesa della sostenibilità e dell'equità, in rete con il territorio.
Una importante proposta culturale coordinata dal Centro Studi Horti, arricchisce il parco con iniziative, incontri, conferenze, workshop, dialoghi aperti interdisciplinari e trasversali tra più saperi e prospettive sul tema dell'abitare.

Giardini d'arte contemporanea

Testo di Emanuele Montibeller

Un giardino è già in sé stesso, compiutamente, un'opera d'arte?
Per Claude Monet era talmente vero da fargli dire che il proprio giardino, a Giverny, con il suggestivo specchio d'acqua, le ninfee, il ponte giapponese, dovesse essere ricordato nientemeno come il suo capolavoro. Per poi eternarlo in decine di quadri, in un'operazione di traslazione dalla realtà alla sua rappresentazione che è la quintessenza dell'arte, di fatto quasi negando a quella porzione di natura incantata, manomessa dall'abilità del pittore-giardiniere, un valore autonomo.
L'idea che l'architettura o arte del paesaggio si sia sempre avvalsa di codici e di ambiti espressivi suoi propri è ormai assodata: più interessante - e forse in parte anche inesplorato - è il tema del rapporto fra l'arte eil giardino. Con una definizione che ha il difetto, come tutte le definizioni, della sbrigatività e della provvisorietà, mi sento di dire che l'arte applicata al paesaggio debba essere sempre contemporanea. Non nel senso dei codici interpretativi canonici: ma nel senso di un con-tempo, di un adattamento dell'arte (che tradizionalmente si intende dotata di una certa fissità, immobilità) alla natura, che è ovviamente viva e mutevole.
Img

Horti - Almo Collegio BorromeoPavia (Lombardia)
IN CORSO
TERMINA IL
2 Giugno 2024
Progetto Genesi. Arte e Diritti Umani
Horti - Almo Collegio BorromeoPavia (Lombardia)
1
Giugno
2024
TERMINA IL
27 Luglio 2024
Yoga agli Horti
Informazioni
Orari di apertura
Tutti i giorni dal martedì alla domenica
Lunedì chiuso

Orario invernale: dalle 10:00 fino al tramonto
Orario estivo: 10:00 – 21:30

Visite guidate su prenotazione

NB: Gli orari e i giorni di apertura sono soggetti a variazioni

Ingressi di gruppi: su prenotazione
Ingresso
Gratuito
Visite guidate e laboratori didattici: su prenotazione e a pagamento
Contatti
Viale Lungo Ticino Sforza, 46
27100 Pavia

T. +39 0382 3951
M. +39 388 82 78 157

www.horti.it
Grandi Giardini ItalianiGreat Gardens of the WorldGardens of SwitzerlandComo the electric lakeThe Great GreenAICC Associazione Imprese Culturali e Creative
< Indietro
Horti - Almo Collegio Borromeo
immagine

Guida Grandi Giardini Italiani 2024

immagine

Biglietteria Grandi Giardini Italiani

Acquista il tuo passe-partout per i giardini più belli d'Italia