Great Gardens of the WorldGardens of SwitzerlandComo the electric lakeThe Great Green
void

Grandi Giardini Italiani Srl

c/o Villa Erba
Largo Luchino Visconti, 4
22012 Cernobbio (COMO)
Italy

Completa il tuo viaggio con Trenitalia. Acquista qui.
RADO Master of Materials
Gioca alla Caccia al Tesoro Botanico
Scopri i consigli di Compo
Scopri i consigli di Compo

Grandi Giardini Italiani Srl

Villa Erba - Cernobbio (CO) - Italia

Informazioni
sul giardino

Orari di apertura
Visite e degustazioni su appuntamento, per gruppi di minimo 15 persone, previa prenotazione via telefono o e-mail

Ingresso
Intero feriali (lun-ven.): € 15.00
Intero festivi (sab-dom.): € 20.00

Aperitivi e lunch, su richiesta

Contatti
Contrada San Giuliano
96010 Villasmundo Melilli (SR)

M. +39 349 4303343

www.giardinodisangiuliano.it

Sicilia

Giardino di San Giuliano

Villasmundo Melilli, Siracusa

Giardino moderno
Accessibile ai disabili
Degustazione vini
Parcheggio
Pet Friendly
Wi-Fi Area
In Nome della Rosa

© Archivio Grandi Giardini Italiani

© Archivio Grandi Giardini Italiani

Come arrivare

In auto
Austostrada A18 Messina-Catania uscita Catania Prendi l'uscita SS114 da Tangenziale di Catania. Prosegui fino all'uscita della SS114 verso Siracusa/Ragusa. Guida in direzione di Via Santa Rita a Melilli, circa 20 km.

Presentazione

A metà strada tra Catania e Siracusa, immerso in sessanta ettari di aranceti, si trova la proprietà del Marchese di San Giuliano, appartenente alla famiglia da oltre otto secoli. Alla fine degli anni '70, il Marchese Giuseppe di San Giuliano, con sua moglie Fiamma Ferragamo, hanno iniziato a realizzare in tre ettari di terreno all'interno della proprietà, un bellissimo giardino con un tono tropicale che riflette i sette anni in cui il Marchese aveva vissuto in Brasile.
Il parco con prato verde che si estende davanti alla cappella e alla casa principale, una volta una masseria fortificata, ospita una bella collezione di palme tra cui Brahea, Archontophoenix e Washingtonia. L'ombra è ampiamente garantita da maestosi esemplari di Chorisia, l'immenso Phytolacca dioica ed una collezione di ficus che include il magnifico Ficus australis con radici aeree. Il cortile recintato ospita un bell'esemplare di Ficus magnoliodes, piantato nel 1959, con il suo impressionante sistema di radici. Le pareti di lava rosa sono colorate con bouganville e capperi mentre i sentieri acciottolati e gli antichi vasi di anfore evocano il senso della storia della tenuta.
Negli ultimi anni il giardino di cactus e piante grasse, situato all'ingresso principale, è stato ampliato per espandere ulteriormente la collezione ed offrire all'occhio curioso una varietà di forme e colori.
Nel più intimo giardino di ispirazione araba si seguono i canali d'acqua interconnessi “saie”, un ingegnoso sistema idrico introdotto dagli arabi in Sicilia (827-1061). Vagando attraverso zone di giungla tropicale, sotto pergole coperte di vite ombrosa, lungo eleganti percorsi a mosaico e verso sentieri aromatici più morbidi, profumati e fioriti, si scoprono stanze esotiche e nascoste. La vista mozzafiato che si estende in lontananza oltre gli aranceti verso l'Etna è una vera delizia per gli occhi.
Oggi San Giuliano conserva l'eredità agricola coltivando biologicamente i suoi agrumeti a fianco della continua cura e sviluppo del bellissimo giardino.


***VINCITORE del GRAN PREMIO GIARDINI 2013 per il più alto livello di manutenzione, buon governo e cura di un grande giardino italiano***

San Giuliano è un'antica masseria che appartiene, da circa 800 anni, ai Marchesi Paternò Castello di San Giuliano, situata tra Catania e Siracusa, su un terreno molto fertile e in gran parte dedicato alla coltivazione degli agrumi. I primi aranci furono piantati nell'800, e ancora oggi sono coltivati con metodi biologici.
Nel piccolo laboratorio di casa si preparano, secondo antiche ricette di famiglia, marmellate e biscotti usando solo frutta fresca dei nostri agrumeti ed ingredienti selezionati.
I prodotti, presenti in molti negozi in Italia e all'estero, possono essere acquistati direttamente dal sito aziendale.
Img