Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Giardino di Palazzo di Varignana
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per i soli fini di contatto che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Invia" autorizzi il titolare del trattamento ed i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite i canali da te forniti. Potrai esercitare i diritti previsti ai sensi del d.lgs.196/03 (Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali).

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
Go to English Version

Giardino di Palazzo di Varignana

Varignana, Bologna

Animali domestici accettati
Bookshop
Parzialmente accessibile ai disabili
Pernottamento
Ristorazione
ScopriGallery

Contatto

Via Ca' Masino, 611/A
40024 Varignana
Castel San Pietro Terme (BO)

Tel. +39 051 19938300
Fax: +39 051 19938380

Coordinate GPS:
Latitudine: 44.077671
Longitudine: 11.742349

Sito Web

Scrivi al giardino

Visualizza la mappa

Aperture

Tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00

Prenotazione obbligatoria

Il Giardino partecipa all'evento
"I Boschi Incantati di Husqvarna"

Costi

€ 30,00 a persona comprensivo di visita guidata al giardino e selezione di tè e tisane a Palazzo di Varignana (caffè, tisane, tè, succhi di frutta, pasticceria mignon fatta in casa) - Opzione valida solo per gruppi a partire da 10 persone

€ 15,00 a persona comprensiva di visita guidata al giardino - Opzione valida solo per gruppi a partire da 10 persone

Prenotazione obbligatoria al +39 051 19938300 o via e-mail: info@palazzodivarignana.it

Come arrivare
In Auto
Autostrada A14 Ancona-Bologna: Uscire a Castel San Pietro. Girare a sinistra in direzione Via Emilia fino al bivio di Castel San Pietro. Girare a destra in direzione Bologna e percorrere la via Emilia per c.a. 8km. Seguire i cartelli per Varignana sulla sinistra, passare il centro storico di Varignana e seguire le indicazioni per il Resort.
Autostrada A1 Milano-Bologna: Uscire a San Lazzaro di Savena e prendere la prima uscita della tangenziale seguendo le indicazioni per la complanare. Uscire alla ultima uscita e alla rotonda tenere la sinistra. Proseguire fino alla successiva rotonda e prendere la terza uscita. Proseguire e al secondo semaforo girare a destra, fino a un piccolo ponte sulla sinistra: girare a sinistra e proseguire su via di Varignana fino a Via Cà Masino.

In Treno
La Stazione Centrale di Bologna dista 19 km da Palazzo di Varignana. Il Resort offre la possibilità di organizzare il pick up con una delle navette a disposizione degli ospiti.

In Aereo
L'Aeroporto Internazionale Guglielmo Marconi (BLQ) dista 11 km dal centro città e 30 km da Palazzo di Varignana; il Resort offre la possibilità di organizzare il pick-up con una delle navette a disposizione degli ospiti.
Possibilità di utilizzo aviosuperficie privata a 10 km dal Resort per velivoli a turboelica e jet.
Cenni storici
Nel 2015, Palazzo di Varignana amplia i propri possedimenti, arricchendo il fascino del proprio parco con l'acquisizione di uno dei giardini inseriti nel prestigioso Network Grandi Giardini Italiani.

Il Giardino, che si estende su una superficie di tre ettari, nasce dal progetto del paesaggista Antonio Perazzi che disegnando muretti, terrazze, scale, fontane e una maestosa piscina, ha creato dal nulla un giardino in cui campagna, natura e tratti formali si fondono con irresistibile spontaneità.
Notevole è sicuramente la collezione di querce creata da Perazzi, per un totale di 100 esemplari con 76 specie diverse, uno dei patrimoni arborei più importanti in Italia.
Nella prima parte si riscopre il Giardino formale in cui geometriche stanze tematiche, che si aprono l'una nell'altra, sono divise armoniosamente da siepi di ginko biloba, carpini (Carpinus betulus) e filari alberati di acero (Acer campestre) che accolgono cespugli di rose, graminacee, ciliegi ornamentali e cornioli (Cornus mas). Da queste, lo sguardo si perde sul paesaggio con scorci suggestivi.

Oltrepassato un pergolato di meli ornamentali e rose, il visitatore giunge al labirinto vegetale (Labirinto Carlico), ideato da Sandro Ricci che nel 2015 ha progettato l'armoniosa unione del Giardino con l'esistente parco di venti ettari. L'originalità del labirinto deriva dalla sovrapposizione delle siepi di ilatro (Phyllirea angustifolia) al ricco frutteto esistente.

Il Giardino avvolge su ogni lato quella che era un tempo la casa padronale, dalla quale sono stati ricavati due appartamenti di lusso. Esso racchiude, oltre a numerosissime essenze erbacee, alberi e arbusti mediterranei, copiose fioriture di ginestre e profumati cespugli di osmanto.
Il parco privato di Palazzo di Varignana si arricchisce inoltre, di cinque Olea Europea di recente piantumazione, esemplari secolari provenienti dall'Italia Meridionale.
Foto
Ristorazione & Pernottamento
Palazzo di Varignana Resort & SPA è un' elegante e prestigiosa struttura adagiata nello scenario della campagna emiliana. Una villa del ‘700, restituita al suo originario splendore, fa da cornice a quella che oggi è un' esclusiva location per relax o momenti di lavoro.

Argomenti & Prossimi eventi

ARGOMENTO
I BOSCHI INCANTATI DI HUSQVARNA
Il fascino del foliage in 33 Grandi Giardini Italiani

ARGOMENTO
Pernottamento

ARGOMENTO
Pernottamento & Ristorazione

ARGOMENTO
Ristorazione

ARGOMENTO
Viaggi nei Giardini
Proposte di viaggio alla scoperta dei Grandi Giardini Italiani

17
/04

UNICA DATA 17 APRILE 2017
Pasquetta nel giardino ornamentale
Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani

Altri
Giardini
nelle vicinanze

Scopri
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Quali città vedere
qui vicino

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.