Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Villa Poggio Torselli
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per i soli fini di contatto che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Invia" autorizzi il titolare del trattamento ed i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite i canali da te forniti. Potrai esercitare i diritti previsti ai sensi del d.lgs.196/03 (Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali).

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
Go to English Version

Villa Poggio Torselli

S. Casciano Val di Pesa, Firenze

Degustazione Vini
ScopriGallery

Aperture

Tutti i giorni dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00 per gruppi di almeno 25 persone

Costi

Parco e giardino all'italiana € 15,00

Parco, giardino e visita guidata della villa € 25,00

Appunti di viaggio
Poggio Torselli si estende sulle colline toscane nel comune di San Casciano in Val di Pesa, nel territorio del Chianti Classico. Il suo splendido panorama offre alla vista una distesa verdeggiante di circa 30 ettari di vigneto e 2700 piante di olivo. Qui i profumi e i colori inebriano chi ha il tempo di custodirli e di amarli, come è nella linfa vitale di questa azienda. La “mission” aziendale si concretizza nel tentativo di tramandare i sapori e i colori di una nobile terra, mantenendo un sano equilibrio tra le più moderne tecniche di coltivazione e il territorio nella sua complessità.
Come arrivare
In auto
Da Milano: Segui A1, Variante di Valico e A1/E35 in direzione di Via Cassia/SR2 a San Casciano in Val di pesa. Prendi l'uscita S.Casciano da Raccordo Autostradale Firenze – Siena. Continua su Via Cassia/SR2. Prendi Via Montecapri in direzione di Via Scopeti

Da Roma: Segui A1 in direzione di Via Cassia/SR2 fino a San Casciano in Val di pesa. Prendi l'uscita S.Casciano da Raccordo Autostradale Firenze – Siena. Continua su Via Cassia/SR2. Prendi Via Montecapri in direzione di Via Scopeti

In aereo
Distanza dall'Aeroporto Internazionale Galileo Galilei di Pisa: 80 Km

In Treno
Dalla Stazione di Firenze S. Maria Novella la Villa è collegata con un servizio di bus delle Autolinee Chianti Valdarno

Cenni storici
Ricordata già nel catasto d'inizio Quattrocento con l'attuale nome, la proprietà si trova poco fuori dall'abitato di San Casciano, immersa tra vigneti e oliveti. È attraversata da un monumentale viale di cipressi che congiunge i cancelli al palazzo e gode di una straordinaria vista. La villa è stata costruita nel XV secolo dalla famiglia Machiavelli ed è passata di mano ai maggiori nobili fiorentini (Corsini, Antinori, Capponi) sino agli Orlandini, ai quali si deve l'ultima trasformazione nel 1690. Alla stessa epoca risale forse anche il giardino. È formato da una zona a parco sul lato nord e da un giardino all'italiana su due ripiani terrazzati, sul lato sud. Parte dell'originale parterre si è conservato, con aiuole oblunghe fornite di un impianto di irrigazione a canaletta che ha valore storico, essendo uno dei meglio conservati della Toscana. È stato progettato con vaschette scolpite in pietra forte posate in modo da favorire lo scorrimento dell'acqua dal punto più alto a quello più basso.
Trasformato a metà Ottocento secondo gli schemi del giardino all'inglese, il parterre ha subito un primo restauro attorno al 1925 con il rinnovo delle siepi di bosso e un secondo, a cura dell'attuale proprietà, che ha riportato alla luce una delle aiuole originali con le relative vaschette d'irrigazione. L'intervento conservativo dei manufatti ha previsto anche il ripristino della vegetazione tipica dei giardini di fine Seicento. Alberi da frutto nani, rose antiche, erbe aromatiche, erbacee perenni, annuali e bulbose rinnovano l'interesse del giardino durante tutto l'anno e fanno da cornice alla cappella barocca e alle architetture del palazzo a tre piani, decorato sulla facciata di stucchi e statue. La visita durante la bella stagione darà modo di ammirare in pien'aria anche la secolare collezione di agrumi in vaso, altrimenti conservata nella splendida limonaia.

VILLA POGGIO TORSELLI E' VINCITORE DEL SECONDO PREMIO GRANDI GIARDINI ITALIANI 2011 per il più alto livello di manutenzione, buon governo e cura dei giardini visitabili !

Segre Ada

Architetto del paesaggio.

Argomenti & Prossimi eventi

ARGOMENTO
Rose
Le rose sono la tua passione? Scopri nuovi giardini in cui ammirarle, itinerari dedicati e tante curiosità!

ARGOMENTO
Tulipani
Tulipani e bulbose sono la tua passione? Scopri nuovi giardini in cui ammirarli, itinerari dedicati e tante curiosità!

ARGOMENTO
Vino
Scopri i più bei Giardini-Vigneto d'Italia, itinerari dedicati, curiosità e novità sul vino!

Altri
Giardini
nelle vicinanze

Scopri
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Quali città vedere
qui vicino

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.