Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Castello di Roncade
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per i soli fini di contatto che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Invia" autorizzi il titolare del trattamento ed i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite i canali da te forniti. Potrai esercitare i diritti previsti ai sensi del d.lgs.196/03 (Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali).

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
Go to English Version

Castello di Roncade

Roncade, Treviso

Accessibile ai disabili
Adatto a famiglie
Animali domestici accettati
Degustazione Vini
Pernottamento
Wi-Fi Area
Giardino storico
ScopriGallery

Aperture

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Eventi
Primavera in Castello, 1 - 2 aprile 2017
Autunno in Castello, 7 - 8 ottobre 2017

Costi

Giardino: € 5,00
Visite guidate: € 10,00

Come arrivare
In auto
Da Milano: A4 Milano-Venezia e seguire le indicazioni per Tangenziale di Mestre/A57 in direzione di Venezia/Aeroporto. Continuare sulla Tangenziale per circa 13 km poi prendere l'uscita Quarto d'Altino verso Quarto d'Altino. Continua su Via Giovanni Pascoli fino al Castello di Roncade.
Da Bologna: A13 Bologna-Padova e poi proseguire su A4 Padova/Milano/Venezia. Continuare sulla Tangenziale per circa 13 km poi prendere l'uscita Quarto d'Altino verso Quarto d'Altino. Continua su Via Giovanni Pascoli fino al Castello di Roncade.

In treno
Collegamenti FS da Milano a Treviso poi proseguire con pullman di linea ATVSO SpA

In pullman
Collegamenti diretti da Treviso garantiti dalla società ATVSO SpA

In aereo
Distanza dall'Aeroporto di Venezia: 20 Km
Distanza dall'Aeroporto di Bologna: 168 Km
Cenni storici
Un antico fossato e potenti mura medioevali smerlate, con tozze torri quadrate agli angoli e armoniose torri circolari ai lati del portale d'ingresso, racchiudono una villa veneta cinquecentesca di austera eleganza. Caratterizzata da una loggia ad archi sovrapposti, per la sua architettura viene considerata tra i primi esempi di villa veneta.

Il giardino si trova all'interno delle mura, in uno spazio pressoché quadrato con un viale lungo il perimetro, dove si aprono i locali dell'attuale azienda vitivinicola. A cadenzare il percorso dal portale d'ingresso sino alla villa lungo il viale centrale c'è un piccolo esercito di statue secentesche che rappresentano fanti dell'esercito della Serenissima. Lo spazio verde appare molto più grande di quanto non sia per la presenza di quattro alberi monumentali - due Magnolia grandiflora e due Cedrus libani disposti specularmente - che hanno assunto un portamento espanso grandioso. Hanno oltre un secolo anche gli esemplari di Lagerstroemia indica che ornano ai lati la scalinata prospicente la villa. Un giardino all'italiana fa da invito alla cappella privata che conserva il busto in terracotta dei primi proprietari, i nobili veneziani Gerolamo Giustinian e Agnesina Badoer. Alle spalle dell'edificio il giardino prosegue per un breve tratto ancora con grandi alberature di pregio, tra cui Taxodium e cipressi lungo il fossato. Poco oltre prende il sopravvento la campagna con i filari di vite che testimoniano l'attuale vocazione della proprietà.

Estinto a fine Ottocento il ramo della famiglia Giustinian che aveva abitato la villa per secoli, la proprietà in abbandono è stata acquistata nel 1930 dal barone Tito Ciani Bassetti che ha valorizzato i terreni con la coltivazione della vite. Oggi il nipote Vincenzo con il figlio Claudio dividono le cure tra la conservazione del bene e la produzione di vini di eccellenza e aprono all'ospitalità internazionale con il bed & breakfast allestito in una delle torri d'angolo.

Argomenti & Prossimi eventi

ARGOMENTO
Pernottamento

ARGOMENTO
Rose
Le rose sono la tua passione? Scopri nuovi giardini in cui ammirarle, itinerari dedicati e tante curiosità!

ARGOMENTO
Secret Gardens
Scopri il meraviglioso mondo dei Grandi Giardini Italiani Segreti!

ARGOMENTO
Vino
Scopri i più bei Giardini-Vigneto d'Italia, itinerari dedicati, curiosità e novità sul vino!

Altri
Giardini
nelle vicinanze

Scopri
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Quali città vedere
qui vicino

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.