Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Villa Revedin Bolasco - Università di Padova
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

PRIVACY POLICY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che questo modulo invia i dati "E-mail" e "Richiesta" da te inseriti direttamente ai responsabili del Giardino da te scelto. Tali dati non vengono archiviati dal Titolare del trattamento e hanno la sola finalità di fornire il servizio di contatto. Cliccando sul bottone "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati e autorizzi i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite e-mail.

Invia

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
Go to English Version

Villa Revedin Bolasco - Università di Padova

Borgo Treviso, Treviso

Animali domestici vietati
Giardino storico
ScopriGallery

Orari di apertura

Da Aprile a Novembre 2019, sabato e domenica

Ingresso

Accesso con visita guidata gratuita e su prenotazione
Partenza dei gruppi dalle 10.00 alle 16.00 (max 35 persone per gruppo)

In caso di maltempo l’Università si riserva, a propria discrezione, di chiudere l’accesso al Parco

Villa Revedin Bolasco è un complesso composto da villa e giardino storico collocato nel cuore di Castelfranco Veneto, la città del Giorgione.
L'Università di Padova, proprietaria del complesso, nel 2015 ha completato il restauro del giardino e di parte della Villa.
Villa Revedin Bolasco nacque per volere del conte Francesco Revedin, che a metà Ottocento affidò il progetto della villa e del giardino romantico all'architetto Giambattista Meduna. Per primo Meduna ne definì l'impianto, riorganizzando l'area in cui in precedenza sorgevano il complesso architettonico seicentesco “Il Paradiso” di proprietà dei Corner e un giardino all'italiana, entrambi demoliti tra il 1803 e il 1808. Con il contributo di Marc Guignon e Francesco Bagnara fu progettato il giardino, secondo la moda dei landscape gardens inglesi.
Il giardino storico di Villa Revedin Bolasco conserva oggi il proprio disegno ottocentesco e conta più di otto ettari tra verde e acque. Popolato da più di mille alberi e da una ricca fauna, ospita al suo interno un'ampia area composta da un lago e due isole, alimentata dalle acque del torrente Avenale.
Parte del giardino sono inoltre la cavallerizza, ideata da Guignon con il reimpiego di alcune sculture seicentesche del precedente giardino all'italiana attribuite a Orazio Marinali, una serra semicircolare di stile moresco, due torri colombare e la cavana per il ricovero delle barche. È possibile esplorare il parco con la webapp www.parcobolasco.it

Altri
Giardini
nelle vicinanze

Scopri
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Quali città vedere
qui vicino

Iscriviti alla nostra newsletter

Termini e condizioni

Iscrizione alla Newsletter

18.206.168.65 - Tue Mar 26 12:27:55 2019 (UTC Time)
Privacy Policy