Great Gardens of the WorldGardens of SwitzerlandComo the electric lakeThe Great Green
void

Grandi Giardini Italiani Srl

c/o Villa Erba
Largo Luchino Visconti, 4
22012 Cernobbio (COMO)
Italy

Completa il tuo viaggio con Trenitalia. Acquista qui.
RADO Master of Materials
Scopri i consigli di Compo
Gioca alla Caccia al Tesoro Botanico
Les Plus Beaux Jardins de France

Grandi Giardini Italiani Srl

Villa Erba - Cernobbio (CO) - Italia

Informazioni
sull'evento
TERMINA IL
30 Dicembre 2021
IN CORSO

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Napoli (Campania)

Scheda Giardino
I Mercatini di Natale Napoli-Portici
27 novembre - 30 dicembre 2021

Biglietto
Adulto feriale: € 8.00
Adulto (festivo e/o evento speciale): € 10.00
Ridotto (3 – 12 anni): € 5.00
Bambini (0-2 anni) e diversamente abili: gratuito
Cover

I Mercatini di Natale Napoli-Portici

Dopo il successo dello scorso anno, con circa 60 mila presenze, il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa riapre le porte ai “Mercatini di Natale Napoli-Portici”.

La seconda edizione si svolgerà dal 27 Novembre 2021 al 30 Dicembre 2021 e si preannuncia ricca di novità. Il fascino delle casette di legno, le melodie degli artisti di strada e delle street band, le luce e i colori del Natale, i sapori e i profumi dell'area food con la presenza dei principali produttori di eccellenze della enogastronomia campana, faranno vivere ai visitatori un viaggio unico tra immaginazione e realtà. Un evento da vedere, vivere e gustare dedicato a grandi e piccini, che coniuga cultura, tradizione e storia con la magia del Natale.
Ai più piccoli sarà riservato un programma specifico con attività ludico/didattiche, tra cui la visita alla “Littorina postale” per scrivere e inviare la letterina dei desideri, la presentazione delle locomotive che hanno trainato il Polar Express, e la visita alla casa di Babbo Natale.
Saranno presenti numerosi espositori (artigiani, ristoratori e produttori della enogastronomia campana) ospitati nelle caratteristiche casette di legno, decorate e illuminate a festa nell'area “gallery street”.
Per gli adulti sono previsti eventi speciali, tra cui spettacoli, cabaret, rappresentazioni teatrali, concerti live e artisti itineranti.

I Mercatini di Natale Napoli saranno ospitati nel luogo dove è nata la storia delle ferrovie italiane. Il 3 ottobre 1839 nel Regno delle Due Sicilie veniva inaugurata la prima strada ferrata d'Italia. Era lunga 7.411 metri e congiungeva Napoli a Portici, sulla stessa direttrice della linea Napoli-Salerno, che oggi costeggia l'area del Museo. Il tragitto fu percorso in 11 minuti da due convogli progettati dall'ingegnere Armand Bayard de la Vingtrie, su prototipo dell'inglese George Stephenson. L'anno dopo veniva emanato il Decreto Reale per l'acquisto di una prima parte del terreno su cui sarebbe sorto il complesso di Pietrarsa, in una località in cui in epoca napoleonica era di stanza una batteria da costa, a difesa della rada di Napoli. L'obiettivo di Ferdinando II era ambizioso: affrancare il suo regno dalla supremazia tecnologica di Inghilterra e Francia. Nel 1842 veniva costruito il primo edificio del complesso. L'anno successivo un rescritto reale destinava l'officina, inizialmente vocata alla produzione di materiale meccanico e pirotecnico per le necessità della marina e della guerra, alla costruzione e alla riparazione di locomotive e vagoni ferroviari.