Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Villa Visconti Borromeo Litta - ReGiS
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

PRIVACY POLICY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che questo modulo invia i dati "E-mail" e "Richiesta" da te inseriti direttamente ai responsabili del Giardino da te scelto. Tali dati non vengono archiviati dal Titolare del trattamento e hanno la sola finalità di fornire il servizio di contatto. Cliccando sul bottone "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati e autorizzi i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite e-mail.

Invia

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
English Version

Villa Visconti Borromeo Litta - ReGiS

Lainate, Milano

Animali domestici vietati
Bookshop
Parzialmente accessibile ai disabili
Giardino storico
GalleryScopriVideo

© Grandi Giardini Italiani

Orari di apertura

Il Parco è visitabile tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.00

Ninfeo e Palazzi attualmente chiusi


Ingresso

Ninfeo
Intero: € 10
Ridotto: € 8

Palazzi: € 4
Serre: € 2

Come arrivare
In auto
Autostrada A8 Varese/Como/Chiasso verso la Svizzera uscita Lainate. Dal casello la Villa dista circa 3 Km.

Treno
Dalla stazione dei pullman Milano Lampugnano (MM1 – Linea Rossa) prendere il pullman diretto per Lainate.
Per orari consultare il sito www.movibus.it
In treno le stazioni più vicine a Lainate sono Rho e Saronno. Successivamente bisogna prendere il pullman per arrivare a Lainate:
Rho: partenza da Piazza della Libertà - Stazione FS (pullman direzione Saronno)
Saronno: partenza da Piazza I Maggio – Autostazione (pullman direzione Rho)
Per orari consultare il sito www.airpullman.com
La fermata dell'autobus più vicina a Villa Litta è Piazza Matteotti.

Bus
Dalla stazione dei pullman Milano Lampugnano (MM1 – Linea Rossa) prendere il pullman diretto per Lainate.
Per orari consultare il sito www.movibus.it

Cenni storici
Ideatore del complesso di Villa Visconti Borromeo Litta, alle porte di Milano, fu il conte Pirro I Visconti Borromeo che verso il 1585 volle conferire aspetto ludico al suo possedimento agricolo lainatese sul modello delle ville toscane. Singolare figura di mecenate milanese, si avvalse della collaborazione dei migliori artisti attivi in area lombarda, tra cui l'architetto Martino Bassi, gli scultori Francesco Brambilla il Giovane e Marco Antonio Prestinari, i pittori Camillo Procaccini e Pier Francesco Mazzucchelli detto il Morazzone. Il conte fece realizzare i giardini e il Ninfeo, noto come “Palazzo delle Acque”.

Dopo diversi passaggi di proprietà, dai Litta ai Weill Weiss, nel 1970 il Comune di Lainate acquistò la villa e diede inizio ai restauri.
Da alcuni anni la Villa di Lainate è tornata a vivere: oggi il visitatore può ammirare nel Palazzo del Settecento le sale affrescate da Giuseppe Levati, la Sala delle Feste e i soffitti dipinti nel Palazzo del Cinquecento. Lo spettacolo continua all'esterno con i giardini all'italiana, le settecentesche fontane di Galatea e del Nettuno e il parco con 820 alberi di 56 specie. Una sorpresa è il Ninfeo, luogo di frescura di grande suggestione, che per la ricchezza di decorazioni e giochi d'acqua è considerato l'esempio più significativo dell'Italia settentrionale.
L'edificio, realizzato tra il 1585 e il 1589, è costituito da stanze completamente decorate a mosaico di ciottoli bianchi, neri o dipinti a tempera, una vera unicità nella storia della decorazione musiva. In alcuni ambienti si ammirano gli scherzi d'acqua, oggi ripristinati. Passeggiare in questi luoghi significa lasciarsi stupire dall'incanto di una statua di Venere, da figure mitologiche a mosaico, da uno spruzzo improvviso o da zampilli azionati ancora oggi da abili “fontanieri''.

Argomenti & Prossimi eventi

ARGOMENTO
5x1000

ARGOMENTO
Fall Foliage
Scopri le magiche atmosfere, i colori e suggestioni dell'autunno nei Grandi Giardini Italiani

ARGOMENTO
Giardini di Porpora
Lo splendore di rododendri, azalee e altre acidofile

ARGOMENTO
Halloween

ARGOMENTO
PARCHI COMUNALI
I giardini comunali della rete Grandi Giardini Italiani

ARGOMENTO
PREMIO PARCO PIÙ BELLO

Giardini
nelle vicinanze

Scopri:
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Città
nelle vicinanze

Iscriviti alla nostra newsletter

Termini e condizioni

Iscrizione alla Newsletter

54.236.59.154 - Tue Aug 4 16:31:09 2020 (UTC Time)
Privacy Policy