Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Articoli
Grandi Giardini Italiani
TwitterFacebook

Naturalmente Imola

Orti e giardini tra le mura

Quattro Grandi Giardini Italiani i fiori all'occhiello della VI edizione di Naturalmente Imola: orti e giardini tra le mura che si svolgerà dal 28 aprile al 2 giugno con “diversi appuntamenti in città e dintorni”. L'evento dedicato al verde e alla natura si articola in visite guidate a spazi e giardini, orti e corti di interesse naturalistico, storico e paesaggistico.

La manifestazione nasce nel 2007 per iniziativa dell'Assesorato alla cultura del Comune di Imola, con la collaborazione dell'Associazione culturale nel Giardino e nella Natura e la fattiva partecipazione della Cooperativa CLAI, con l'intento di promuovere il verde cittadino partendo dalla valorizzazione dello storico Parco pubblico delle Acque Minerali. Nelle prime edizioni il parco ottocentesco delle Acque Minerali era il luogo dove si svolgevano le mostre di vivaisti con rare collezioni di piante e di fiori, arredo del giardino, attrezzature per la cura del verde, con ginnastica dolce, momenti musicali e contorno con i prodotti tipici e tradizionali del territorio. Negli anni successivi la manifestazione che aggiunge al titolo il claim orti e giardini tra le mura si radica nel Cento Storico e nel territorio intorno alla città di Imola con itinerari che, grazie alla fondamentale collaborazione del network Grandi Giardini Italiani, coinvolge i proprietari aderenti del territorio con l'apertura di alcuni gioielli di verde, storia e arte del paesaggio.
Oggi Naturalmente Imola proporne un ricco calendario si visite e appuntamenti alla scoperta di giardini di grande interesse storico e paesaggistico, giardini privati e a esclusivi scrigni botanici del network Grandi Giardini Italiani, come Palazzo di Varignana a Varignana, Villa Montericco Pasolini dell'Onda a Imola, Villa La Babina a Sasso Morelli e Palazzo Fantini a Tredozio, che apriranno le porte al pubblico per far conoscere le suggestioni dei propri luoghi da nuove prospettive. Sarà un'occasione ghiotta per ammirare le bellezze nascoste di questi parchi suggestivi. Vi capiterà di ammirare la sorprendente collezione di querce del giardino ornamentale di Palazzo di Varignana o quella di ortensie di Villa La Babina, il piccolo e raffinatissimo giardino settecentesco di Villa Montericco Pasolini o ancora l'incantevole giardino all'italiana di Palazzo Fantini.
Dopo la scoperta delle dimore storiche e delle piante e dei fiori dei giardini che le adornano, i partecipanti saranno intrattenuti da un momento musicale a cura Nuova Scuola comunale di musica Vassura-Baroncini e, a seconda dei casi, un aperitivo degustazione di vini e prodotti tipici locali o salumi.

Scopri di seguito gli appuntamenti nei giardini del network Grandi Giardini Italiani.
SABATO 28 APRILE, h. 15.30
PALAZZO DI VARIGNANA
Via Ca' Masino, 611/a - Varignana (BO)

Visita guidata al giardino ornamentale di Palazzo di Varignana.
Il Giardino, esteso su una superficie di 3 ettari, vanta una notevole collezione di querce, per un totale di 100 esemplari con 76 specie diverse, uno dei patrimoni arborei più importanti in Italia. Nella prima parte si riscopre il Giardino formale con affascinanti geometriche stanze tematiche dalle quali lo sguardo si perde sul paesaggio collinare. Oltrepassato il pergolato dei meli ornamentali e rose, il visitatore giunge al labirinto vegetale (Labirinto Carlico) con siepi di ilatro (Phyllirea angustifolia) sovrapposte a un ricco frutteto preesistente. Recentemente sono stati impiantati cinque esemplari secolari di Olea Europea.
A seguire momento musicale a cura della scuola di musica “Vassura Baroncini” e merenda.

Biglietto 15,00 euro - Info e prenotazioni 0542 55711
SABATO 5 MAGGIO, h 15.30
VILLA MONTERICCO PASOLINI DALL'ONDA
Via Montericco, 10 - Imola (BO)

Visita guidata al parco paesaggistico di gusto romantico inglese, alla villa e alle cantine del Palazzo - Torre, nella splendida cornice dei giardini all'italiana, all'interno della tenuta di campagna, dove i vigneti si alternano ai campi coltivati. Siepi di bosso, esempi storici di ars topiaria, parterre di rose antiche e moderne, lavande in collezione.
Nella suggestiva corte della villa nobiliare, all'interno della Limonaia intrattenimento musicale con la Scuola di Musica Vassura Baroncini e a seguire degustazione con i nobili vini di casa Pasolini Dall'Onda e i salumi CLAI.

Biglietto 15,00 euro - info e prenotazioni 0542 55711
SABATO 26 MAGGIO, h 15.30
VILLA LA BABINA
Via Sasso Morelli, 40 - Sasso Morelli (IM)

Visita al parco romantico e alla villa, all'interno dell'azienda agricola della cooperativa CLAI delimitata dal bel filare di farnie tutelate di Via Papotta. La quinta di verde del parco, di forma rettangolare, è costituita da specie arboree in cui dominano la farnia e il leccio con esemplari secolari e un olmo ciliato monumentale. All'interno, lato Nord, spiccano per maestosità due Cedrus atlantica. Ricca e diffusa la flora arbustiva con siepi a delimitare i percorsi, collezioni di rose e ortensie. Itinerario di GGI “In nome della Rosa”. A seguire intrattenimento musicale con la Scuola di Musica “Vassura Baroncini”. Aperitivo con i prodotti del territorio e i salumi CLAI

Ingresso offerta libera a favore della Scuola di Musica “Vassura Baroncini” Imola.

SABATO 2 GIUGNO, h 15.30
PALAZZO FANTINI
Via XX Settembre, 81 - Tredozio (FC)

In occasione della manifestazione si potrà visitare la biblioteca del Palazzo, le corti, il giardino all'Italiana e l'antica cantina dove si presentano i vini della famiglia. Momento musicale con la Scuola di Musica “Vassura Baroncini”, nella limonaia del giardino, successivamente aperitivo e degustazioni con vini toscani e salumi CLAI.

Prenotazioni al numero 0542 55711 e come last minute, all'ingresso del palazzo entro le ore 15.30.
Biglietto 15,00 euro - Info +39 051 330095

Iscriviti alla nostra newsletter

Termini e condizioni

Iscrizione alla Newsletter

23.20.223.212 - Wed Jul 18 06:52:04 2018 (UTC Time)
Privacy Policy