Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Articoli
Grandi Giardini Italiani
TwitterFacebook

Tredicesima Giornata del Contemporaneo

L'arte contemporanea si avvicina al grande pubblico

Grandi Giardini Italiani partecipa sabato 14 ottobre alla Tredicesima Giornata del Contemporaneo, e lo fa con due eccellenze del network: il Rossini Art Site (Briosco, MB) e La Fondazione La Verde La Malfa (San Giovanni La Punta, CT).

La manifestazione, nata per sensibilizzare il pubblico sull'arte contemporanea e farne scoprire il suo valore, è promossa dall'Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani. Per l'intera giornata di sabato 15 ottobre le porte dei 24 musei AMACI e di un migliaio di realtà in tutta Italia saranno aperte ad ingresso libero per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze.

L'immagine guida della corrente edizione è stata affidata dai Direttori dei musei AMACI a Liliana Moro.

Pane quotidiano è il titolo dell'immagine realizzata creata: una scritta semplice, realizzata con timbri tipografici su fondo bianco, che porta la nostra attenzione sull'alimento base di tutti i giorni. Due sole parole che compongono un messaggio essenziale: un rimando alla tradizione biblica e alla preghiera cristiana, ma che laicamente fa riferimento all'idea di cibo, per il corpo ma soprattutto per lo spirito, con cui alimentare la nostra esistenza. Facendo leva sul parallelo tra pane e cultura, l'immagine ci parla del nutrimento per eccellenza che diventa elemento di vita, sopravvivenza e crescita per l'individuo e per l'intera società.

Prosegue dunque con successo il progetto di affidare a un artista italiano di fama internazionale l'ideazione dell'immagine guida della Giornata del Contemporaneo, che negli anni scorsi ha visto coinvolti Michelangelo Pistoletto (2006), Maurizio Cattelan (2007), Paola Pivi (2008), Luigi Ontani (2009), Stefano Arienti (2010), Giulio Paolini (2011), Francesco Vezzoli (2012), Marzia Migliora (2013), Adrian Paci (2014), Alfredo Pirri (2015) ed Emilio Isgrò (2017).

Nell'ambito della Tredicesima Giornata del Contemporaneo qui segnaliamo due appuntamenti prestigiosi promossi da due giardini aderenti al network Grandi Giardini Italiani, che uniscono idealmente il nord e il sud della penisola.
Il primo è organizzato dalla Fondazione Pietro e Alberto Rossini che presenta al pubblico, sabato 14 ottobre alle ore 16.00, l'opera di nuova acquisizione Atlas. On the Human Condition. Places and Times (2016) di Margherita Moscardini, alla presenza dell'artista, di Francesca Guerisoli, storica e critica d'arte, e Matteo Rossini, collezionista e fondatore della Fondazione Pietro e Alberto Rossini.
Atlas. On the Human Condition. Places and Times è un libro composto da una collezione di disegni realizzati con differenti inchiostri blu e carte, che illustrano alcuni eventi della storia umana, dall'antichità a oggi, dal mito alla letteratura. L'uso di inchiostri e carte diversi sottolinea il carattere unico e irripetibile di ogni singolo evento. Il libro, installato alla parete di una sala del Rossini Art Site, viene prelevato dalla sua sede da un delegato dell'artista ogni qualvolta i visitatori vi entrino in contatto: posizionato su un piano apposito, ne vengono mostrate le pagine, una a una.

Per informazioni
Rossini Art Site
Via Col del Frejus, 3
20836 Briosco (MB)
Mob. +39 335 5378472
Ingresso libero
Il secondo è a cura della Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte che, come l'anno scorso, coglie questa importante occasione per presentare alle istituzioni scolastiche e agli utenti le attività didattiche (laboratori, visite guidate, alternanza scuola lavoro) previste per l'anno 2017/2018 a cura di Germana Cantarella. La conferenza ha inizio alle ore 18.00. Segue la presentazione del catalogo della mostra Rosso Guttuso. Opere 1934-1984 e la visita guidata all'esposizione temporanea ascoltando le musiche di La foresta-radice-labirinto di Italo Calvino e Francesco Pennisi a cura di Graziella Seminara. La rassegna è dedicata al pittore neorealista Renato Guttuso (1911 - 1967), ideata con la collaborazione della Galleria De Bonis di Reggio Emilia ed è visitabile fino al 5 novembre tutti i giorni su prenotazione e a pagamento.

Per informazioni
Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
Via Sottotenente Pietro Nicolosi, 29
95037 San Giovanni La Punta (CT)
Tel: +39 7095 178155
Ingresso su invito

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.