Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Articoli
Grandi Giardini Italiani
TwitterFacebook

VIVERE IL PARCO 2017

Eventi e iniziative nel parco storico più importante della provincia di Trento

Con i suoi tredici ettari di superficie e un patrimonio arboreo di circa 570 maestosi alberi, il Parco delle Terme di Lévico è il più importante parco storico della Provincia di Trento.
Il Parco, visitabile tutto l'anno, regala suggestioni in ogni stagione. In autunno spiccano i colori dei faggi e del Gynkgo, del Liquidambar styraciflua e del Liriodendron tulipifera, l'albero dei tulipani. In Inverno dominano le maestose conifere: gli abeti rossi e i rari abeti orientali (Picea orientalis), sono notevoli le suggestioni del paesaggio-parco coperto dalla coltre nevosa. In primavera si apprezzano le fioriture delle bulbose -tulipani, fritillarie, campanellini, bucaneve e muscari-, dei lillà, dei viburni, dei cornioli ornamentali, della Rosa banksiae ‘alba' e della rara e profumata Lonicera fragrantissima.
In estate è gradita la frescura degli alberi monumentali, la fioritura del calicanto e delle ortensie oltre alle numerose specie di rose rifiorenti.

Il Parco delle Terme di Levico, aderente al network dei più bei giardini visitabili Grandi Giardini Italiani, è nato su progetto del paesaggista-giardiniere tedesco Georg Ziehl (1873 - 1953), che trasforma un'area di campagna, dove parallelamente sorge un grand hotel con centro di cura, in una grande area verde abbellita da specie arboree, un Kurort dove si integrano le cure termali con passeggiate, elioterapia e relax.

In estate il Parco delle Terme di Levico è animato da una serie di inziative ed eventi per far conoscere la bellezza del suo patrimonio botanico. Scopriamo insieme il programma della nuova edizione di Vivere il Parco.
Visita botanica al Parco delle Terme
Per ammirare il suo ridente patrimonio botanico ogni martedì, dal 20 giugno al 5 settembre, è possibile partecipare gratuitamente alla visita botanica a cura di Nicola Curzel. L'itinerario proposto offre la possibilità di ammirare e conoscere specie arboree locali ed esotiche.

Ingresso gratuito
Appuntamenti: 20/27 giugno, 4/11/18/25 luglio, 1/8/15/22/29 agosto, 5 settembre.
Iscrizione entro le ore 12.30 del giorno dell'attività al numero 0461 727700
Ritrovo ore 16.00 all'ingresso principale del parco, Viale Rovigo
In caso di grave maltempo l'attività viene annullata
Laboratori per adulti
I laboratori sono rivolti a tutti coloro che vogliono rilassarsi a diretto contatto con la natura e che desiderano cimentarsi in attività didattiche riscoprendo la propria vena naturalistica e artistica.

Programma
Venerdì 23 giugno
RIMEDI NATURALI PER UN'ESTATE SENZA FASTIDI!
I classici rimedi della nonna per allontanare zanzare e altri insetti fastidiosi.
Cosa portare: 1/4 litro alcool 90° da cucina
A cura di Michela Luise

Venerdì 7 luglio
LAVALI CON L'ACQUA? LEVALI DALL'ACQUA!
Autoproduzione di sapone e detergenti per la persona e per una
casa più naturale ed ecologica.
Cosa portare: barattolo plastica (tipo ricotta o yogurt)
A cura di Michela Luise

17/18/ 19 luglio
ATTIVA LA MENTE CON I GIOCHI ENIGMISTICI
Corso introduttivo al mondo dell'enigmistica classica.
A cura di Maurizio Cristini, collaboratore di Settimana enigmistica

Venerdì 21 luglio
CUCINARE CON LE ERBE
Semplici preparazioni e trasformazione culinarie di fiori e erbe
coltivate e spontanee per una tavola leggera che limita gli sprechi.
Cosa portare: barattolini piccoli di vetro
A cura di Michela Luise

Martedì 25 e Mercoledì 26 luglio
LABORATORIO DI ACQUARELLO: LA NATURA CHE SI COLORA
Laboratorio di pittura
Materiali forniti dall'organizzazione.
A cura di Claudia Fabbri

Venerdì 4 agosto
DEODORANTI E PROFUMA AMBIENTI FAI DA TE
I sistemi per realizzare dei deodoranti fai da te sono svariati, semplici, economici e soprattutto innocui per la salute e per l'ambiente.
Cosa portare: bottigliette 33 cc
A cura di Michela Luis

7/8/9 agosto
ATTIVA LA MENTE CON I GIOCHI ENIGMISTICI
Corso introduttivo al mondo dell'enigmistica classica.
A cura di Maurizio Cristini, collaboratore di Settimana enigmistica

Venerdì 25 agosto
SALI AROMATICI, DADO VEGETALE, ACETO PROFUMATO
In cucina piccole preparazioni per valorizzare i nostri piatti estivi di stagione per una tavola leggera che limita gli sprechi.
Cosa portare: barattolini 125 cc
A cura di Michela Luise

Venerdì 22 settembre
LAVALI CON L'ACQUA? LEVALI DALL'ACQUA!
Autoproduzione di sapone e detergenti per la persona e per una casa più naturale ed ecologica.
Cosa portare: barattolo plastica (tipo ricotta o yogurt)
A cura di Michela Luise





Partecipazione gratuita e frequenza libera
Iscrizioni entro il giorno prima dell'inizio del corso
presso uffici APT Valsugana tel. 0461 727700 - tel. 0461 706824
info@visitvalsugana.it.
Ritrovo presso la serra del Parco
Orario: dalle ore 15.30 (durata circa 2,5 ore)
Laboratori per bambini
Ogni giovedì dal 13 luglio al 17 agosto dalle ore 15.30 presso la serra del parco i laboratori didattici rivolti a bambini e ragazzi prevedono momenti di creazione ed esplorazione, seguiti da esperti educatori, con l'intento di stimolare la loro sensibilità nel rispetto dell'ambiente e la loro fantasia nell'uso delle cose più semplici che la natura ci regala ogni giorno:
I laboratori didattico-creativi, a cura di Maddalena Natalicchio, sono rivolti a bambini e ragazzi dai 6 ai 10 anni per un massimo di 15 partecipanti. I laboratori iniziano nelle date prestabilite alle ore 15.30 e durano circa due ore.

13 luglio e 3 agosto
RIMEDI IN CARTONE
Rimedi naturali per profumare l'ambiente.

20 luglio e 10 agosto
L'ORTO VEDO NON VEDO
L'orto è pieno di meraviglie che i nostri occhi distratti non riescono a notare.

27 luglio e 17 agosto
L'ORTO? STRANO MA VERO
Alla scoperta dei fiori gialli dell'insalata, le patate arcobaleno, il cibo sotto terra e che l'orto sa di pizza!

Partecipazione gratuita - Iscrizioni entro il giorno prima dell'inizio del corso presso gli uffici APT Valsugana tel. 0461 727700 - tel. 0461 706824 - Ritrovo presso la serra del Parco
Concerti "PARCO DI NOTE"
Un itinerario musicale tra generi e stili diversi. Concerti pensati per portare i suoni fra gli alberi ed i fiori del parco, dove la musica viene proposta in piena sintonia con l'ambiente naturale circostante.
I concerti si tengono presso l'installazione “sequoia” all'entrata principale del parco, in caso di maltempo nella rimessa del parco.

Il primo appuntamento è con tre grandi del jazz europeo. Venerdì 16 giugno ad ore 21.00 il Baltic Trio presenterà VALO, dal finlandese ''luce'', il nuovo progetto dell'armonicista Max De Aloe che sarà accompagnato da due fuoriclasse del jazz nord europeo: il chitarrista finlandese Niklas Winter e il contrabbassista danese Jesper Bodilsen. Il jazz onirico e magico del nord incontra la musica colta del passato e la grande melodia italiana e si presenta con effervescenza ed eleganza sulla scena contemporanea.

Si prosegue sabato 15 luglio ad ore 21.00 con Invento, una raccolta di preziose gemme musicali del barocco, riarrangiate e dal famoso duo Marco Ambrosini (nyckelharpa) & Jean-Louis Matinier (fisarmonica). Un percorso musicale che va a toccare i più disparati stili musicali - dalla musica antica a quella contemporanea d'avanguardia.
Ospiti della serata Angela Ambrosini e Daniele Di Bonaventura, compositore-arrangiatore, bandoneonista, uno dei nomi più stimati della scena jazz internazionale.

Giovedì 20 luglio alle ore 18.00 la giovane e talentuosa pianista trentina Monica Maranelli propone Un pianoforte nel parco, recital pianistico di grande carattere che da un classico e divertente Joseph Haydn si spingerà verso il romanticismo estroso di Robert Schumann per concludersi con pagine passionali di Fréderik Chopin.

Martedì 25 luglio alle ore 18.00 Tra il jazz e poesia in un salotto all'aria aperta si esibirà il Libera-mente Trio, formato da Max De Aloe (armonica cromatica e fisarmonica), Giuliano Cramerotti (chitarre) e Carlo La Manna (contrabbasso). Musica originale e improvvisata incontra storie e aneddoti raccontati dai musicisti, un laboratorio concerto di pensieri, notizie possibili e impossibili.

Mercoledì 9 agosto alle ore 18.00 sarà la volta del Michele Marini Organic Trio, tra le formazioni musicali del poliedrico clarinettista pistoiese Michele Marini si inserisce un nuovo progetto dal nome emblematico: Michele Marini Organic Trio. Protagonista indiscusso del trio è infatti l'organo Hammond, lo strumento elettronico dal timbro vibrante ed energico che fu molto amato nel repertorio jazz, blue e nella musica pop dal periodo post bellico fino agli anni'80 del secolo scorso. Michele Marini, sax e clarinetto - Lorenzo Frati, hammond e piano - Emiliano Barrella, batteria e percussioni

Venerdì 18 agosto alle ore 18.00 torna ad esibirsi nel parco dopo alcuni anni di assenza dalle scene il Trio Amaro, noto gruppo trentino (Roberto Segato - piano, synt, Giuliano Cramerotti - chitarra acustica, Carlo La Manna - contrabbasso e narrazione) che intrecciano antichi linguaggi musicali con gli avamposti della ricerca, sonorità orientali, nostalgie sudamericane e arie dei Balcani.
Ospite d'eccezione del concerto sarà Max De Aloe, armonicista raffinato, intenso ed eclettico tra i più attivi nel panorama jazzistico europeo.

Venerdì 25 agosto alle ore 18.00 il Triple Stroke Trio proporrà arrangiamenti originali di vari compositori del jazz e rock: Astor Piazzolla, Ralph Towner, Frank Zappa, Chick Corea. Il trio è composto da Alessandro Bianchini (vibrafono - percussioni), Daniele Palma (marimba – percussioni) e Thomas Samonati (tamburi – percussioni)

Chiude la rassegna un concerto-evento con Giovanni Sollima, domenica 17 settembre alle ore 18.00. Giovanni Sollima è un vero virtuoso del violoncello. È un compositore fuori dal comune, che grazie all'empatia che instaura con lo strumento e con le sue emozioni e sensazioni, comunica attraverso una musica unica nel suo genere, dai ritmi mediterranei, con una vena melodica tipicamente italiana, ma che nel contempo riesce a raccogliere tutte le epoche, dal barocco al ''metal''. Scrive soprattutto per il violoncello e contribuisce in modo determinante alla creazione continua di nuovo repertorio per il suo strumento.

Informazioni
Parco delle Terme di Levico
Viale Rovigo - 38056 Levico Terme (TN)
Tel. +39 0461 706824

Vivere il Parco 2017, dal 20 giugno al 22 settembre 2017
Visita botanica al Parco, tutti i martedì, dal 20 giugno al 5 settembre
Laboratori per adulti, tutti i venerdì, dal 23 giugno al 22 settembre
Laboratori per bambini, tutti i giovedì, dal 13 luglio al 17 agosto
Parco di Note, dal 16 giugno al 17 settembre (come da programma)

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.